Pin-Up

Il simbolo dell'America al femminile negli Anni '40 erano loro, le Pin-Up, ragazze copertina, solitamente procaci, ammiccanti e sorridenti , fotografate in costume da bagno, che attirò l'attenzione soprattutto dei lettori uomini, e in particolare registrò un incredibile successo fra i soldati impegnati al fronte, durante il secondo conflitto mondiale, che usavano appendere le fotografie di queste ragazze nei loro armadietti, nelle loro tende di accampamento o addirittura disegnate sui loro aerei.
Gambe lunghe in bella mostra, seno prorompente e naso all'insù, queste le caratteristiche principali delle Pin-Up, il mito delle formose ragazze americane iniziò a diffondersi su molte riviste degli Stati Uniti, di lì a poco, il "fenomeno" delle Pin-Up approdò anche al cinema e al teatro attraverso le attrici-ballerine-striptiseuse degli spettacoli di genere burlesque a livello mondiale.

A distanza di quasi un secolo il mito, rimane!